La Tecnica Salerno - Online Pen Shop

Chi è stato l’inventore della prima penna stilografica?

1-penna-stilografica

1925-10-holland-jewelSono tantissime le voci che tramandano la leggenda che la prima penna stilografica sia stata inventata da Lewis Edson Waterman nel 1884, altre voci, invece, partono da molto più lontano e si passa in Egitto dove il sultato Al Mu’izz li Din Allah chiese la costruzione di una penna stilografica già nel decimo secolo.
Anche l’Italia rivendica la prima penna stilografica, e bisogna tornare ai tempi di Leonardo da Vinci, i francesi, invece, si appellano ad uno studente rumeno che nel 1827 fece brevettare dal governo francese un primo prototipo di penna stilografica.

Poter dare la potestà di tale invenzione ad un’unica persona è davvero impossibile anche perchè la stilografica nacque dalla combinazione di varie innovazioni tecniche:
– creazione di pennini in oro
– invenzione dell’ebanite
– realizzazione di un meccanismo di alimentazione funzionante.

L’invenzione dell’alimentatore multicanale di Waterman è stata fondamentale per la costruzione e produzione delle prime penne stilografiche, però bisognerebbe calcolare anche John Holland che nel 1879 si vantava (tramite una pubblicità) di essere il primo venditore al mondo di penne stilografiche (addirittura la stessa azienda diceva che era produttrice di penne stilografiche già dal 1865).
Ai tempi in cui Waterman fondava la sua azienda, però erano già presenti altre azienda come Holland, Mabie Todd e Wirt.

In virtù di tutte queste molteplici informazioni non è tanto scontato e facile dare la potestà di tale invenzione a qualcuno in particolare, diciamo che è praticamente impossibile, perciò l’affermazione più esatta è quella che in tanti hanno partecipato con le loro evoluzioni al raggiungimento e alla creazione della prima penna stilografica. In tutte queste evoluzioni l’alimentatore di Waterman ha svolto un ruolo importante ma ovviamente non decisivo.